Novità

(vedi archivio)
(nascondi archivio)

Pagine utili

Spunti di riflessione

  • Tecnica o “Cuore”?

    Ma è vero che studiare limita la capacità di trasmettere emozioni?
  • Insegnanti da evitare

    Identikit dell' insegnante che finge di insegnare
  • Cantare è semplice

    Imparare a cantare non è complicato, caso mai è impegnativo
  • Lezioni e risultati

    Non le “solite” lezioni, ma un'esperienza totalmente differente…
  • Lezioni su Skype

    Quando utilizzare i mezzi di video conferenza per evitare spostamenti impegnativi
  • Scuole di canto

    quando preferire un insegnante privato
  • Come cantare meglio?

    riuscire a cantare meglio non è difficile e non ci vuole neanche tanto tempo: è tutta questione di trovare qualcuno che ti indirizzi verso l'idea giusta

“Perchè non ho vinto quel concorso?”
10 suggerimenti dalla grande vocal coach Cheryl Porter per avere successo nei concorsi di canto di quest'estate

E' una delle richieste che più spesso mi arriva da voi visitatori di VoiceStudio.it oppure VocalCoaching.it: “Cheryl, sto partecipando a diversi concorsi di canto in varie parti d'Italia, perchè non riesco mai a piazzarmi nemmeno al terzo posto?”.
La verità è che sono in tanti ad avere una bella voce, ma ci vuole molto di più questo non solo per emergere in una competizione canora, ma anche per costruire una carriera come cantante.
Considerata la grande quantità di concorsi che stanno animando la nostra Penisola quest'estate, eccovi allora alcuni suggerimenti che vi aiuteranno ad affrontare la sfida nel migliore dei modi.

1. Non scegliere una canzone troppo difficile per te.

Uno dei più grandi sbagli è quello di scegliere una canzone che non metta in mostra la tua vera maturità in campo vocale, ma che faccia sembrare immatura la tua vocalità, o che metta in mostra i tuoi difetti e i tuoi punti deboli. Scegli una canzone che ti rappresenti al meglio e non al peggio!
Inoltre, a meno che la tua vocalità non abbia tecnica e potenza adeguate, evita assolutamente canzoni “a tutta potenza” del tipo “I Will Always Love You”, “Titanic”, “Adagio”, e simili.

2. Impara ad usare il microfono in modo corretto

E tu? Sei pronto per partecipare al concorso? E tu? Sei pronto per partecipare al concorso?
Molti cantanti non professionisti non sanno veramente come utilizzare il microfono.
Informati presso l'organizzazione del Concorso per sapere gli orari messi a disposizione per eseguire il sound check, per prendere confidenza col suono della tua voce amplificata e per regolare il bilanciamento del volume della base con quello delle tua voce. Mentre canti, assicurati di tenere sempre il microfono diritto e davanti alla bocca, impugnandolo nel manico senza porre le dita sulla griglia (altrimenti il suono potrebbe risultare mascherato e perdere in qualità). Stai attento a tenerlo sempre nella giusta posizione anche mentre ti stai muovendo sul palco.

3. Usa il palco! Sii un artista completo, cantante ma anche performer.

Cantare su un palco non è lo stesso di cantare nello studio del tuo insegnante di canto, o di cantare nella tua stanza. Ricordati di non cantare per te stesso, ma per le persone che ti stanno di fronte e che ti stanno ascoltando, con particolare riguardo ai giudici; inoltre, prepara in anticipo i movimenti del corpo e la gestualità delle mani. Non dimenticare che in alcuni concorsi il concorrente con il miglior show ha maggior possibilità di vincita sul concorrente con la miglior voce. Assicurati di scegliere una canzone che sia bella da ascoltare e anche da vedere! La gente (e allo stesso modo alcuni giudici) ricorda ciò che ha visto molto di più di quello che ha ascoltato.

4. Non scegliere un brano che hai paura di cantare

Quando hai paura di cantare una certa canzone, sappi che si vede. Se ne accorgono tutti! Se non sei ancora sicuro di quel brano perchè ci sono quei punti in cui hai paura di non riuscire ad arrivare a quella nota o di non rendere bene quel certo passaggio, allora NON portarlo al concorso, sarebbe un suicidio! Il tuo sentimento di paura per quel brano è giustificato, nella tua coscienza sai benissimo che non sei ancora pronto, che quella canzone non sei ancora riuscito a farla tua e che non sei ancora riuscito a risolvere i problemi che essa ti pone.
Prima di cantare qualsiasi canzone davanti ad un pubblico, assicurati di saperlo padroneggiare.

5. La prima volta

Non scegliere un brano che non hai mai cantato in pubblico. Perlomeno, sperimenta quella canzone cantandola per i tuoi parenti, amici, o colleghi prima di portarla sul palcoscenico. E, IMPORTANTE: non esitare a chiedere cosa pensano della tua performance e se hanno qualche osservazione o suggerimento da darti, sono informazioni molto preziose. Infine, devi conoscere il brano a memoria, niente leggio e niente fogli di carta!

6. Scegli un brano che ti piace eseguire e che ti dia soddisfazione

Niente di peggio che decidere di eseguire un brano che non ti piace! A meno che, tu non riesca ad eseguirlo in modo talmente convincente da lasciar pensare che tu ami quella canzone. Altrimenti, il tuo scarso interesse nei riguardi del brano sarà ben evidente per chi ti ascolta.

7. Non scegliere un brano che si sente SEMPRE alla radio

Il pubblico si ricorderà dell'artista della versione originale e non di te, e sarà continuamente portato a far paragoni che probabilmente faresti fatica a reggere. Inoltre, per non annoiare la giuria non scegliere una canzone che verrà quasi sicuramente scelta da altri 2 o 3 partecipanti al concorso (basta con Adele... Please!).

8. Sii preparato per qualsiasi evenienza

Porta le tue basi su due CD, nel caso uno possa risultare difettoso. Per sicurezza, porta le basi anche in una chiavetta USB. Sappi che potrebbe succedere che tu non senta molto bene la tua voce dai monitor di palco; spesso ai concorsi l'impianto audio non è molto ben regolato. Sii allora capace di cantare la tua canzone al meglio anche se le condizioni non saranno ottimali. Sì, puoi farlo!

9. Look

Indossa qualcosa che sia piacevole a guardarsi, e che rifletta il senso e lo stile della tua canzone. Cerca di creare un “personaggio”, e trova il look adatto. Ricordati che prima che tu sia ascoltato, sarai già stato osservato, e che la prima impressione che darai sarà quella che poi la gente ricorderà.

10. Fai le tue ricerche. Chi ha vinto l'anno scorso? Chi erano i giudici? Che canzone ha portato? Era in Inglese o in Italiano?

E' sempre importante valutare chi siano i giudici, in quanto ognuno di essi ha i propri gusti. Cerca allora di capire che tipo di persone compone la giuria, tenendo presente il fatto che non sempre i membri di una giuria sono cantanti o musicisti, potrebbero esserci il sindaco, giornalisti, assessori, gestori di locali, ecc.
Ed allora può diventare importante analizzare che tipo di canzoni hanno vinto nelle precedenti edizioni, poiché potrebbe emergere una eventuale preferenza da parte della giuria per un certo genere musicale, o per un certo interprete, o per brani in lingua Italiana piuttosto che in lingua Inglese, e così via.

11. (EXTRA TIP)

Sorridi sempre, e quando entri sul palco saluta gli spettatori con un inchino e con un semplice “Buongiorno” o Buonasera”. Alla fine della performance, ringrazia nuovamente con un inchino e con un semplice “Grazie” (P.S. e assicurati di guardare i giudici mentre lo dici!).